Inchiesta Telecom Sparkle – Fastweb: i prossimi sviluppi giudiziari

 


Per rispondere alle mail dei lettori presentiamo un breve “vademecum” su quelli che potranno essere i prossimi sviluppi del caso Telecom Sparkle – Fastweb, dopo la decisione di accogliere la richiesta di “giudizio immediato” avanzata dai magistrati della Procura di Roma.


1) La Cancelleria dei gip è al lavoro per trasferire l’intero fascicolo (e ogni competenza) alla Quarta sezione penale collegiale del Tribunale di Roma, presso la quale è stata fissata la prima udienza del processo il prossimo 2 novembre.


2) I legali difensori sono in attesa di ricevere la “notifica” della richiesta di giudizio immediato. Si tratta di un passaggio importante poiché, a quel punto, insieme ai loro assistiti potranno prendere visione di tutte le “carte” dell’inchiesta, compresi gli interrogatori avvenuti dopo il 24 febbraio 2010 (data delle 56 ordinanze di arresti: 52 in carcere, quattro ai domiciliari).


3) La richiesta di ”giudizio immediato” ha azzerato il cronometro della “custodia cautelare” (ovvero i 168 giorni già trascorsi). Si riparte da capo: il codice prevede altri 6 mesi, che possono perfino aumentare, sebbene per Silvio Scaglia (e non solo) siano scaduti i termini della custodia per il presunto reato di “frode fiscale” (tre mesi) e quando il 12 agosto è stata accolta la richiesta di “giudizio immediato” mancavano ormai pochi giorni alla scadenza dei termini per il reato di presunta “associazione per frode fiscale” (sei mesi).


23 Commenti a “Inchiesta Telecom Sparkle – Fastweb: i prossimi sviluppi giudiziari”

  • John Percival:

    This is a very helpful overview of the upcoming process. While I cannot do anything about the 6 month to 12 month extension of preventative detention, it seems incredibly unfair, especially given Silvio’s full cooperation with the authorities from the moment he “voluntarily” returned to Italy and throughout these past months. I would hope his attorneys are continuing along the parallel track of providing a defense for his trial and appealing to other judicial authorities to release him from detention.

  • monica:

    Vi siete fatti un concetto di quello che dovreste essere e di come dovreste agire, e infatti agite sempre in modo completamente diverso, vedete quindi come i principi, le fedi e gli ideali conducono inevitabilmente all’ipocrisia.
    Krishnamurti

    Da proverbi indiani

    Dedicato a tutti quelli che hanno rigettato i pringipi di giustizia e vivono nel loro mondo.

Lascia un Commento

Newsletter
Iscriviti alla newsletter di silvioscaglia.it




ebook il caso scaglia

Perché un blog?

“Questo Blog è dedicato alla figura di Silvio Scaglia, imprenditore ed innovatore, protagonista di start up (Omnitel, Fastweb, Babelgum) oggi impegnato in nuove sfide come il rilancio de La Perla, marchio storico del made in Italy. E' un luogo di informazione e di dibattito per tutti gli stakeholders (dipendenti, collaboratori, clienti) ma anche comuni cittadini che hanno seguito le vicende in cui Scaglia, innocente, si è trovato coinvolto fino alla piena assoluzione da parte della giustizia italiana.” - Stefania Valenti, Chief Executive Officer Elite World